Articoli

Torna la #MuseumWeek, musei aperti su Twitter

Museum Week 2016
Chiara
Scritto da Chiara

Dal 28 marzo al 3 aprile i più importanti musei del mondo si danno appuntamento in Rete per la MuseumWeek, la settimana in cui la cultura e l’arte si diffondono attraverso il web e i principali social media.

Un fenomeno nato appena due anni fa in Francia, ma divenuto da subito evento globale seguitissimo soprattutto su Twitter, cinguettio dopo cinguettio a parlare di opere classiche e moderne, suggestioni, personaggi.

La settimana dei Musei, promossa dal network internazionale Ecsite per l’incentivazione della creatività e del pensiero critico nella società, è un’occasione unica e preziosa di promozione culturale aperta a tutti, indistintamente e non solo sul web, ma soprattutto fuori, nei luoghi dell’arte attraverso un patrimonio immenso. Quest’anno, poi, la concomitanza con la Pasqua potrebbe essere un ulteriore incentivo a postare, fotografare  e condividere e aumentare così il coinvolgimento degli utenti.

Come ogni anno, per ogni giorno verrà scelto un tema specifico cui sarà abbinato un hashtag,  oltre quello ufficiale di #MuseumWeek, attraverso cui i community manager e i visitatori da ogni angolo del Globo ci racconteranno la loro giornata particolare tra quadri, installazioni, sculture, meraviglie da guardare con il naso all’insù.

hashtag Museum Week

Le parole chiave, scelte quest’anno dopo una votazione in Rete, parlano di amori, segreti, storie, aneddoti di cui l’arte, da sempre, è ricca:

  • Lunedì 28 Marzo #secretsMW
  • Martedì 29 Marzo #peopleMW
  • Marcoledì 30 Marzo #architectureMW
  • Giovedì 31 Marzo #heritageMW
  • Venerdì 1 Aprile #futureMW
  • Sabato 2 Aprile #zoomMW
  • Domenica 3 Aprile #loveMW

Saranno molti i musei italiani ad aprire le loro porte  e a condividere sui social le proprie ricchezze. Per restare aggiornati e partecipare, usate l’hashtag #museumweek e seguite il profilo ufficiale su Twitter.

Il creautore

Chiara

Chiara

Siciliana, mina vagante, writer, attitudine cinefila e anche un po' rissosa.
Se potessi rinascere, sarei una rivoluzionaria con tanto di sigaro e bandana al collo su una triumph impolverata.

Loading Facebook Comments ...