Back to the Future Day, l’omaggio dei brand

About the Author: Redazione ViviCreativo

Published On: 21 Ottobre 2015

Tempo stimato per la lettura: 2,3 minuti

È arrivato il grande giorno, a chi non piacerebbe incontrare per strada Marty e Doc, i due protagonisti della Saga di Ritorno al Futuro alla guida della loro DeLorean? Secondo la trama del secondo episodio, i due simpatici personaggi sarebbero dovuti arrivare al futuro proprio oggi, 21 Ottobre 2015 alle 4.29 pm.

Ma partiamo dall’inizio, Ritorno al Futuro è una trilogia iniziata nel 1985 con il primo Back to the Future, ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e prodotta da Steven Spielberg e destinata a diventare un’icona del cinema degli anni 80 e 90. La storia narra delle bizzarre peripezie dei due protagonisti in viaggio attraverso differenti epoche grazie a una macchina del tempo ricavata da un’autovettura, la famosa DeLorean DMC-12 che spinta a una velocità di 141 km/h è capace di catapultare Marty e Doc in atre epoche.

Tornando al futuro, cioè oggi, cerchiamo di tirare le somme! Quante delle previsioni per questo 2015 si sono realmente avverate? Nel 2015 ideale descritto nel film vediamo automobili che volano, scarpe che si allacciano da sole, degli schermi flessibili che ricordano i tablet ed anche degli occhiali che ricordano i veri Google Glass. Anche alcuni brand hanno ricordato l’evento: Nike ha riproposto in un’edizione limitata le scarpe indossate da Marty McFly nel futuro, Pepsi ha ricreato la bottiglietta del film e Lexus ha ideato una versione meno pratica e maneggevole dell’ hoverboard, lo skateboard in grado di fluttuare nell’aria.

Noi di ViviCreativo vogliamo mostrarvi come i brand si sono comportati oggi, in molti si sono esposti sui social con immagini divertenti e create ad hoc per questa giornata di ritorno al futuro, attraverso vere e proprie operazioni di real time marketing. In tanti hanno voluto utilizzare l’hoverboard come protagonista, paragonando i loro prodotti al famoso skateboard volante, in questo senso è il caso di citare Plasmon, Ikea e Barilla. Con un gioco di lettere KFC propone il suo “Bucket to the Future” pieno di bocconcini di pollo fritto. Il brand Althea vorrebbe una macchina del tempo per tornare indietro di qualche minuto e non scuocere la pasta. Anche Groupon utilizza la DeLorean per proporre una delle sue offerte. Anche noi abbiamo voluto celebrare il Back to the Future Day con un’immagine, cosa ne pensate?

 

Articoli recenti

condividi su

lo-chiamavano-jeeg-robot-Lo chiamavano Jeeg Robot. I supereroi di borgata
Halloween on web!
SEOCHECKER TOOL ANALISI SEO

Related Posts

Back to the Future Day, l’omaggio dei brand

Published On: 21 Ottobre 2015

About the Author: Redazione ViviCreativo

Tempo stimato per la lettura: 6 minuti

È arrivato il grande giorno, a chi non piacerebbe incontrare per strada Marty e Doc, i due protagonisti della Saga di Ritorno al Futuro alla guida della loro DeLorean? Secondo la trama del secondo episodio, i due simpatici personaggi sarebbero dovuti arrivare al futuro proprio oggi, 21 Ottobre 2015 alle 4.29 pm.

Ma partiamo dall’inizio, Ritorno al Futuro è una trilogia iniziata nel 1985 con il primo Back to the Future, ideata da Bob Gale e Robert Zemeckis e prodotta da Steven Spielberg e destinata a diventare un’icona del cinema degli anni 80 e 90. La storia narra delle bizzarre peripezie dei due protagonisti in viaggio attraverso differenti epoche grazie a una macchina del tempo ricavata da un’autovettura, la famosa DeLorean DMC-12 che spinta a una velocità di 141 km/h è capace di catapultare Marty e Doc in atre epoche.

Tornando al futuro, cioè oggi, cerchiamo di tirare le somme! Quante delle previsioni per questo 2015 si sono realmente avverate? Nel 2015 ideale descritto nel film vediamo automobili che volano, scarpe che si allacciano da sole, degli schermi flessibili che ricordano i tablet ed anche degli occhiali che ricordano i veri Google Glass. Anche alcuni brand hanno ricordato l’evento: Nike ha riproposto in un’edizione limitata le scarpe indossate da Marty McFly nel futuro, Pepsi ha ricreato la bottiglietta del film e Lexus ha ideato una versione meno pratica e maneggevole dell’ hoverboard, lo skateboard in grado di fluttuare nell’aria.

Noi di ViviCreativo vogliamo mostrarvi come i brand si sono comportati oggi, in molti si sono esposti sui social con immagini divertenti e create ad hoc per questa giornata di ritorno al futuro, attraverso vere e proprie operazioni di real time marketing. In tanti hanno voluto utilizzare l’hoverboard come protagonista, paragonando i loro prodotti al famoso skateboard volante, in questo senso è il caso di citare Plasmon, Ikea e Barilla. Con un gioco di lettere KFC propone il suo “Bucket to the Future” pieno di bocconcini di pollo fritto. Il brand Althea vorrebbe una macchina del tempo per tornare indietro di qualche minuto e non scuocere la pasta. Anche Groupon utilizza la DeLorean per proporre una delle sue offerte. Anche noi abbiamo voluto celebrare il Back to the Future Day con un’immagine, cosa ne pensate?

 

SEOCHECKER TOOL ANALISI SEO