The Dream Island: l’isola dei sogni secondo Heineken

About the Author: Redazione ViviCreativo

Published On: 3 Aprile 2015

Tempo stimato per la lettura: 1,4 minuti

“Le persone amano parlare dei proprio sogni nei bar, purtroppo molti di questi sogni non lasciano i bar”.

Ci sono i brand che fanno advertising, poi ci sono i brand che puntano sul marketing emozionale realizzando delle fantastiche pubblicità, poi c’è Heineken che stupisce sempre.

Poco tempo fa il noto marchio olandese ha lanciato un nuovo concorso, The Dream Island, dove ha deciso di offrire una vacanza da sogno a chi non è riuscito a realizzare il suo sogno. Il concorso è stato lanciato in contemporanea in diversi paesi, tra i quali l’Italia; Heineken ha reclutato i candidati intervistandoli davanti a una birra nei bar, oppure dando loro la possibilità di raccontare i propri sogni sulla pagina appositamente dedicata, ora chiusa.

Ciò che i vincitori non si aspettavano è che su quella spiaggia da sogno, dove sono stati mandati da Heineken, avrebbero trovato il loro sogno, interrotto o che non erano mai riusciti a realizzare e avrebbero potuto provare a continuarlo.

È così che i vincitori (German, Ijsbrand, Jessica e Lillo, Sabino)  hanno avuto nuovamente la possibilità di inseguire il proprio sogno, sia esso aprire un chiringuito o un bar su una spiaggia, viaggiare per il mondo in barca a vela o diventare una rock-star suonando la propria chitarra rossa.

“Qualcuno ha detto che il miglior modo per non realizzare un sogno è abbandonarlo”.

Articoli recenti

condividi su

Pasqua 2015, è tempo di barbecue!
This Generation: WhatsApp VS BookThis Generation: il progetto di Ajit Johnson sugli Always On
SEOCHECKER TOOL ANALISI SEO

Related Posts

The Dream Island: l’isola dei sogni secondo Heineken

Published On: 3 Aprile 2015

About the Author: Redazione ViviCreativo

Tempo stimato per la lettura: 4 minuti

“Le persone amano parlare dei proprio sogni nei bar, purtroppo molti di questi sogni non lasciano i bar”.

Ci sono i brand che fanno advertising, poi ci sono i brand che puntano sul marketing emozionale realizzando delle fantastiche pubblicità, poi c’è Heineken che stupisce sempre.

Poco tempo fa il noto marchio olandese ha lanciato un nuovo concorso, The Dream Island, dove ha deciso di offrire una vacanza da sogno a chi non è riuscito a realizzare il suo sogno. Il concorso è stato lanciato in contemporanea in diversi paesi, tra i quali l’Italia; Heineken ha reclutato i candidati intervistandoli davanti a una birra nei bar, oppure dando loro la possibilità di raccontare i propri sogni sulla pagina appositamente dedicata, ora chiusa.

Ciò che i vincitori non si aspettavano è che su quella spiaggia da sogno, dove sono stati mandati da Heineken, avrebbero trovato il loro sogno, interrotto o che non erano mai riusciti a realizzare e avrebbero potuto provare a continuarlo.

È così che i vincitori (German, Ijsbrand, Jessica e Lillo, Sabino)  hanno avuto nuovamente la possibilità di inseguire il proprio sogno, sia esso aprire un chiringuito o un bar su una spiaggia, viaggiare per il mondo in barca a vela o diventare una rock-star suonando la propria chitarra rossa.

“Qualcuno ha detto che il miglior modo per non realizzare un sogno è abbandonarlo”.

SEOCHECKER TOOL ANALISI SEO