Articoli

Facebook rilancia la funzione Note

Facebook cambia look ancora una volta, nel tentativo di dare una nuova luce a una delle funzioni meno considerate di sempre: le Note. Il social network, infatti, vuole diventare quanto più possibile simile a un vero e proprio blog, così le Note diventeranno al più presto un qualcosa di totalmente personalizzabile.

Questo cambiamento di stile riguarda anche la possibilità, come avviene già per Linkedin Pulse di inserire un’immagine di copertina, una didascalia e un testo interamente formattato con tanto di intestazione, citazioni varie e addirittura una lista per punti. Insomma, l’intento di questo nuovo volto Facebook è quello di dare quelle sfumature colorate che su un foglio interamente bianco non guastano mai. Anche perché ricordiamo che le Note esistono sul social più famoso del mondo da tantissimo tempo, ma la loro funzione è sempre rimasta nel dimenticatoio degli utenti, così è giunto il momento di rivisitare il tutto dal punto di vista estetico e da quello dei contenuti.

facebook-notes-blog-article

Sembrerebbe, inoltre, che per fare in modo che Facebook prenda le sembianze di un vero e proprio blog, chi di dovere stia lavorando anche per strategie di storytelling, tanto che ora sotto gli status dovrebbe comparire la voce “aggiungi post”  e la domanda “e poi cosa è successo?”. Per adesso, però, non si sa ancora molto su questa novità, torniamo dunque al nuovo look inerente alle Note di Facebook. La particolarità importante, e dunque da sottolineare, della nuova funzionalità delle Note, dedicata solamente ai Profili personali naturalmente, è che diventeranno un po’ come un network parallelo, assumendo funzioni diverse rispetto ai tradizionali post cui siamo abituati da sempre e accessibile attraverso un link che aprirà le porte alle Note di tutti i contatti dei nostri amici.

Non possiamo di certo prevedere le reazioni degli utenti- di solito titubanti sulle continue modifiche del social network, dal momento che appena ci si abitua a una cosa ne piove subito un’altra- per quanto riguarda quest’innovativa veste grafica, ma possiamo affermare con certezza che questa modifica sulle Note è molto interessante: d’altronde, come resistere alla narrazione e alla creatività?
Più di chiunque altro i giornalisti, senza ombra di dubbio, apprezzeranno e troveranno utile questa nuova funzionalità per poter condividere e promuovere i loro prodotti, ma anche gli altri utenti potrebbero divertirsi e sfruttare questa modifica per rendere pubbliche anche quelle riflessioni più filosofiche e complesse, lanciando in modo veloce ed efficace messaggi più lunghi ed elaborati. Probabilmente lo strumento Note continuerà almeno inizialmente a brancolare nell’ombra ma, come giusto che sia, inizierà finalmente a brillare di luce propria.

di Martina Quaresima

Il creautore

Redazione Vivicreativo

Redazione Vivicreativo

Loading Facebook Comments ...