Carmelo Marzà, illustratore: prendo spunto dalla mia anima

About the Author: Alessia

Published On: 10 Agosto 2018

Tempo stimato per la lettura: 2,7 minuti

Carmelo Marzà, aka Mondomelo, è un giovane e talentuoso illustratore – e creatore di aforismi – che abbraccia diversi stili. Tra i progetti per il futuro c’è quello di realizzare un video in stop motion per dare vita alle sue “visioni” e un desiderio: “ascoltarsi di più”.

Quando è nata la tua passione per il disegno e l’illustrazione?
Penso che in ogni bambino sia innato l’istinto creativo. L’approccio più immediato, normalmente, è il disegno. Crescendo c’è chi lo coltiva e chi invece no. Io ho avuto la fortuna di continuare, perciò ho sempre sviluppato questa mia passione… Sto facendo un percorso personale, questo grazie anche alle dinamiche della mia vita.

Che cos’è per te il talento, come si sviluppa?
Il talento è un dono; o ci nasci e lo coltivi, o ti appassioni e lo sviluppi.

Che cos’è per te la creatività e in quali circostanze ti vengono le migliori idee?
Penso anche che la creatività nasca da diversi fattori, tra cui qualche piccolo disagio, a volte l’ esigenza di scappare dalla realtà, a volte da piccole brutte e belle esperienza della vita… anche semplicemente da visioni…Per me l’arte non è altro che un brusio mentale e prurito alle mani…Nulla di più.

 

Che cos’è che, oggi, potrebbe fare una grande differenza?
Il mettersi in discussione, l’essere consapevoli che si ha una testa e che puoi decidere qualsiasi cosa…lapertura mentale.

Come definiresti il tuo stile?
Non so rispondere a questa domanda…Larte mi si rovescia addosso…ed io addosso agli altri. Creo grazie anche a delle visioni…Mi dicono di fare delle cose e io semplicemente le faccio…Non so chi me lo dica esattamente, ma le rispetto. Non mi pongo troppe domande.

Le tue fonti dispirazione..
Di sicuro prendo spunto dalla mia anima, ma anche da tutto ciò che mi circonda, da una esperienza bella o brutta da tutto ciò che sento nel mio quotidiano.

Il tuo sogno nel cassetto…
Pubblicare tutte le visioni che vivo ogni giorno.

Dare vita a un’idea, creare un’idea…cosa significa per te? Qual è il tuo processo creativo?
Esiste un parallelismo tra nascita e creazione, che si interpreta con l’evoluzione delle mie visioni.

Il tuo rapporto con i social media…
Non so utilizzare i social media, però penso che siano una grande innovazione ed opportunità per farsi conoscere.

Progetti per il futuro…
Mantenere la  consapevolezza nei prossimi corpi che abiterò. Oltre questo, realizzare tra mille idee, uno stop motion per dar vita a tutto ciò che la mia mente possa suggerire…Devo imparare ad ascoltarmi di più.

Facebook: Mondomelo

Articoli recenti

condividi su

Mydiary_artschool: a scuola si fa Arte su Instagram (e non solo)
Ohmyboot Clothing, il marchio di abbigliamento tutto italiano ideato da Gianluca Azzena
SEOCHECKER TOOL ANALISI SEO

Related Posts

Carmelo Marzà, illustratore: prendo spunto dalla mia anima

Published On: 10 Agosto 2018

About the Author: Alessia

Tempo stimato per la lettura: 7 minuti

Carmelo Marzà, aka Mondomelo, è un giovane e talentuoso illustratore – e creatore di aforismi – che abbraccia diversi stili. Tra i progetti per il futuro c’è quello di realizzare un video in stop motion per dare vita alle sue “visioni” e un desiderio: “ascoltarsi di più”.

Quando è nata la tua passione per il disegno e l’illustrazione?
Penso che in ogni bambino sia innato l’istinto creativo. L’approccio più immediato, normalmente, è il disegno. Crescendo c’è chi lo coltiva e chi invece no. Io ho avuto la fortuna di continuare, perciò ho sempre sviluppato questa mia passione… Sto facendo un percorso personale, questo grazie anche alle dinamiche della mia vita.

Che cos’è per te il talento, come si sviluppa?
Il talento è un dono; o ci nasci e lo coltivi, o ti appassioni e lo sviluppi.

Che cos’è per te la creatività e in quali circostanze ti vengono le migliori idee?
Penso anche che la creatività nasca da diversi fattori, tra cui qualche piccolo disagio, a volte l’ esigenza di scappare dalla realtà, a volte da piccole brutte e belle esperienza della vita… anche semplicemente da visioni…Per me l’arte non è altro che un brusio mentale e prurito alle mani…Nulla di più.

 

Che cos’è che, oggi, potrebbe fare una grande differenza?
Il mettersi in discussione, l’essere consapevoli che si ha una testa e che puoi decidere qualsiasi cosa…lapertura mentale.

Come definiresti il tuo stile?
Non so rispondere a questa domanda…Larte mi si rovescia addosso…ed io addosso agli altri. Creo grazie anche a delle visioni…Mi dicono di fare delle cose e io semplicemente le faccio…Non so chi me lo dica esattamente, ma le rispetto. Non mi pongo troppe domande.

Le tue fonti dispirazione..
Di sicuro prendo spunto dalla mia anima, ma anche da tutto ciò che mi circonda, da una esperienza bella o brutta da tutto ciò che sento nel mio quotidiano.

Il tuo sogno nel cassetto…
Pubblicare tutte le visioni che vivo ogni giorno.

Dare vita a un’idea, creare un’idea…cosa significa per te? Qual è il tuo processo creativo?
Esiste un parallelismo tra nascita e creazione, che si interpreta con l’evoluzione delle mie visioni.

Il tuo rapporto con i social media…
Non so utilizzare i social media, però penso che siano una grande innovazione ed opportunità per farsi conoscere.

Progetti per il futuro…
Mantenere la  consapevolezza nei prossimi corpi che abiterò. Oltre questo, realizzare tra mille idee, uno stop motion per dar vita a tutto ciò che la mia mente possa suggerire…Devo imparare ad ascoltarmi di più.

Facebook: Mondomelo

SEOCHECKER TOOL ANALISI SEO